Il nostro nuovo Spaccio Agricolo

Il nostro nuovo Spaccio Agricolo

Aperto il nuovo Spaccio Agricolo di Res Naturae: i nostri prodotti si uniscono a quelli di altri piccoli produttori della valle per un’offerta di alta qualità di montagna!

Da due anni lavoriamo e viviamo in questa valle, la Valsassina.

Qui abbiamo scoperto un mondo di piccoli produttori locali con i quali ci siamo trovati in sintonia nell’approccio alla qualità: senza scorciatoie, fare qualcosa di buono, in tutti i sensi, evitando additivi, antibiotici o trattamenti… valorizzando la tradizione e la purezza degli ingredienti.

Vogliamo condividere tutta questa ricchezza di prodotti e produttori con voi, in questo piccolo spaccio.

I prodotti


In vendita allo spaccio potrete trovare:

  • i nostri ortaggi: senza trattamenti, appena raccolti, di stagione, classici e insoliti, coltivati a basso impatto ambientale
  • i nostri prodotti a base di Rabarbaro Italiano: gambi freschi, confetture, succhi… in collaborazione con Marco Colzani
  • le nostre uova freschissime di Livornese e quelle dei produttori locali
  • i succhi (nettari) di Marco Colzani, un nome, una garanzia
  • i nostri cracker e biscotti alle erbe del vivaio, dolci e salati, in collaborazione con Ristorante Dulac di Varenna
  • i classici biscotti Caviadini della Valsassina del Ristorante Dulac di Varenna
  • i muffin e i dolci con rabarbaro o erbe, preparati per noi dalla pasticceria Santa Marta di Introbio
  • il miele del Frutteto della Valsassina
  • la birra di La Mia Birra di Valsassina
  • il sidro di mele della Sidreria Formenti
  • i salumi dell’Azienda Agricola Pigazzi Claudio
  • i formaggi vaccini dell’Azienda Agricola Bianchi Luca
  • i formaggi di capra dell’Azienda Agricola Meraki
  • il pesce (trota affumicata, missoltini e bottarga di lago) di Davide Pricoco, pescatore di Dervio 

Dove e quando

Nella casetta grande di legno in vivaio, secondo gli orari di apertura del vivaio stesso.
In caso di necessità chiamare e accordarsi per un ritiro in giorni e orari di chiusura.

Qualche attenzione

Per garantire la sicurezza di tutti vi chiediamo di rispettare la distanza di almeno un metro tra voi, non affollare lo spaccio, disinfettare le mani all’entrata e indossare sempre la mascherina.
Anche noi saremo attenti a garantire che tutto si svolga nella sicurezza e nel rispetto delle norme.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti subito alla nostra newsletter per rimanere in contatto e aggiornato su tutte le ultime novità!

Si, iscrivimi ora!