Orto a misura di bambino

Orto a misura di bambino

I bambini hanno bisogno di avvicinarsi alla natura e di conoscerla. Non c’è niente di più educativo che sperimentare piccole coltivazioni… si, ma quali?

L’estate è il periodo perfetto per poter giocare con la natura: i bambini sono a casa, hanno tempo da dedicare alle loro piccole coltivazioni, le possono osservare, studiare, prendersene cura.

Vi consigliamo di partire da piante semplici, conosciute e… colorate! Pomodori, peperoni, melanzane. Sono la base dell’estate e sono semplici da cucinare.

I vantaggi dei Mini Ortaggi

I mini ortaggi sono piante a misura di bambino: occupano poco spazio, fanno frutti piccoli, da mangiare in un boccone e sono molto semplici da coltivare. E’ un perfetto primo approccio all’orto: poche cure, tanti frutti.

Le piante di mini ortaggi, al contrario dei loro “parenti” taglia XL, non hanno bisogno di essere legati a sostegni, nè potati. Non occupano grandi spazi, ma rimangono piccoli cespugli, perfetti per angoli di giardino o di balcone dedicati ai piccoli giardinieri.

Consigli

  • Inizia con un “kit del piccolo giardiniere“: un piccolo innaffiatoio e una paletta è tutto ciò che servirà
  • Dai da mangiare” con concime organico alle piantine quando le metti a dimora per garantirti un’ottima produzione
  • Cucina semplici ricette con il tuo bambino e scopri insieme a lui da dove viene ciò che mangiamo
  • Quando andate in vacanza portate il vostro piccolo orto con voi: se usate dei piccoli vasi (diametro 18 circa) le piantine vi faranno compagnia ovunque!

Quali sono i mini ortaggi dell’estate

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti subito alla nostra newsletter per rimanere in contatto e aggiornato su tutte le ultime novità!

Si, iscrivimi ora!

Potrebbero interessarti: