Il vivaio di Introbio (Lecco)

Panorama vivaio res naturae

Cosa troverete?

È proprio nel vivaio di Lecco (Introbio) che coltiviamo e vendiamo le nostre piante Ornamentali e Commestibli: pronte per essere cresciute da voi, per creare spazi verdi comestibili.
Alcuni esempi?
Ortaggi insoliti o foglie dai sapori particolari (al gusto di ciliegia, di liquirizia, di ostrica…) oppure fiori commestibili e particolarità come fiori elettrici! Non può mancare poi il rabarbaro, specialità del vivaio.

Qui infatti potrete trovare:
-La zona di produzione delle piante in vaso, dove seminiamo e curiamo le piante durante tutto il loro periodo di crescita.
-La zona di coltivazione delle erbe fresche, dalla quale raccogliamo foglie e fiori da consegnare fragranti nelle mani esperte dello chef, del pasticcere, del Barman, dell’erborista, ma anche dell’appassionato di cucina e di materia prima.
-La zona esperienziale e di vendita, dove potrete incontrare di persona tutte le specie coltivate assaggiando, annusando e ammirando foglie, fiori e frutti speciali.
-La zona di accoglienza, con panche e gazebo, dove potrete passare tempo in compagnia degli amici o della famiglia, riposandovi in mezzo alla natura e curiosando nel nostro mondo

Cosa potrete acquistare direttamente? Cosa è necessario prenotare?

In vivaio è possibile acquistare direttamente:
-Tutte le piante in vaso secondo la disponibilità stagionale
-Le composte e i nettari a base di Rabarbaro Italiano
-Le campane artigianali per la forzatura del rabarbaro

Sarà invece possibile ordinare anticipatamente e ritirare in vivaio:
-Gambi freschi di Rabarbaro Italiano.
-Foglie, fiori, frutti freschi, raccolti e pesati.
Raccoglieremo appositamente per voi questi prodotti, per garantirvi la freschezza che ci caratterizza.

Erba aromatica in vaso levistico Res Naturae

Dove siamo e come raggiungerci

Il nostro indirizzo è via Tantardini Maria a Introbio (LC), nel cuore della Valsassina. Come raggiungerci?
In automobile da Lecco: dall’ospedale Manzoni di Lecco imboccare la Strada Statale 36 in direzione Valsassina. Arrivati a Ballabio seguire le indicazioni per Introbio. Dopo circa 10 minuti svoltare a destra seguendo le indicazioni per Introbio centro città. Percorrere via Vittorio veneto e alla fine della strada svoltare a sinistra. Proseguire dritto fino a raggiungere la Parrocchia di S.Antonio Abate. All’altezza della pensilina del bus, subito dopo la Chiesa, svoltare a sinistra in via Valleggio, poi svoltare nuovamente a sinistra e dopo poco a destra, in via Tantardini Maria. Eccovi arrivati al vivaio Res Naturae!

In automobile da Bellano: Imboccare e percorrere la Strada Statale 62 fino a Taceno, seguendo le indicazioni Valsassina. Una volta a Taceno proseguire in direzione Lecco, fino a raggiungere Introbio. Svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per Introbio centro città, all’altezza del negozio di materiali per l’edilizia (sulla destra) e della pasticceria Santa Marta (sulla sinistra). Svoltare a destra all’altezza della pensilina del bus, appena prima della Parrocchia di S.Antonio Abate in via Valleggio, poi svoltare nuovamente a sinistra e dopo poco a destra, in via Tantardini Maria. Eccovi arrivati al vivaio Res Naturae!

Con i mezzi pubblici da Lecco: dalla stazione ferroviaria di Lecco prendere un autobus della linea D35 in direzione Premana. Scendere alla Chiesa di Introbio e raggiungere il vivaio camminando 4 minuti: percorrere
via Valleggio, poi svoltare nuovamente a sinistra e dopo poco a destra, in via Tantardini Maria. Eccovi arrivati al vivaio Res Naturae!

Con i mezzi pubblici da Bellano:  dalla stazione ferroviaria di Bellano prendere un autobus della linea D 27 fino a Taceno. Da Taceno prendere la linea D 35 e scendere alla Chiesa di Introbio. Raggiungere il vivaio camminando 4 minuti: percorrere via Valleggio, poi svoltare nuovamente a sinistra e dopo poco a destra, in via Tantardini Maria. Eccovi arrivati al vivaio Res Naturae!

Potete anche raggiungere il vivaio percorrendo la bellisima pista ciclo-pedonale lungo il fiume Pioverna, che da Barzio giunge fino a Taceno ed è adatta anche a famiglie con bambini.

Orari del vivaio e stagionalità

Il vivaio è aperto dalla primavera all’autunno (verificare le date esatte di apertura sulla pagina Facebook o alla pagina contatti del sito). In Inverno rimane chiuso, poichè le piante vanno a riposo e noi ci dedichiamo a lavori di manutenzione dell’azienda.
I giorni e gli orari di apertura 2019 saranno comunicati a breve.

E la coltivazione di Rabarbaro Italiano?

Il Rabarbaro Italiano cresce in due sedi distaccate rispetto a Introbio, sopra a Lecco e a Vendrogno, all’inizio e alla fine della Valsassina.
È da questi campi che raccogliamo i gambi freschi, pronti per essere cucinati dai nostri clienti o trafromati da noi in composte. È possibile visitare i campi su appuntamento, in determinati momenti dell’anno.
Potrete conoscere il rabarbaro e la sua coltivazione anche attraverso alcuni esemplari coltivati in vivaio, a Introbio.

Campo di Rabarbasro Italiano Res Naturae panoramica


Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscrivimi ora!