Salvia sclarea, Erba moscatella

Scopri tutta la nostra produzione di piante ornamentali ed erbe commestibili!

La Salvia sclarea, anche conosciuta come Erba moscatella, è una pianta commestibile erbacea, con grandi foglie profumate e una bellissima fioritura bianco rosato.

Coltivazione

La Salvia sclarea è una pianta facile e accessibile a chiunque, sia in vaso che in piena terra. Cresce facilmente sia in terreni ben drenati, al sole o addirittura in ombra parziale, sia in terreni poveri. Infatti  può vivere spontaneamente e in abbandono totale.

In pieno sole, quasi senza acqua, le grandi foglie grigio-verdi restano turgide e sane per tutta la stagione e possono raggiungere i 25 cm di lunghezza.

Ogni stelo è sormontato da una profusione di fiori lilla o bianchi, una vera calamita per le farfalle.

Proprietà

Le principali proprietà della Salvia sclarea sono conosciute nel campo della cosmetica e della profumeria con l’olio essenziale, dove corrisponde alla nota aromatica dell’ambra vegetale.

In medicina questa pianta officinale aiuta ad alleviare i disturbi di stomaco e si sta diffondendo come pianta dalle straordinarie proprietà anti invecchiamento. Così come i suoi estratti fanno bene alla cura dei capelli e sono impiegati anche per l’aroma terapia.

Ricette

La Salvia sclarea si utilizza in cucina fresca o essiccata per aromatizzare i piatti. I suoi usi nelle ricette sono molteplici: fritta o in alternativa alla salvia classica, aromatizzante per i vini, olio per i profumi, pot-pourri e incenso.

Nome Botanico Salvia sclarea vatican white
Nome
volgare
Salvia sclarea, Erba moscatella
Famiglia Lamiaceae
Durata Biennale
Temperature Zona 7-9 (vedi mappa USDA Italia)
Esposizione Pieno sole
Terreno Ben drenato
Crescita h(cm) 20/70
Antesi Giugno-luglio

Leggi anche:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscrivimi ora!