Rheum palmatum, Rabarbaro cinese

Scopri tutta la nostra produzione di piante ornamentali ed erbe commestibili!

Il Rheum palmatum è una pianta erbacea rizomatosa perenne conosciuta anche come rabarbaro cinese. Ha grandi foglie fortemente palmate, come dice anche il suo nome.

Sviluppa un consistente rizoma da consumare secco in medicina o per aromatizzare alimenti di diverso genere.

Coltivazione Rarbarbaro cinese

Il rabarbaro Rheum palmatum, detto anche rabarbaro cinese, è facilmente coltivato in terreni organicamente ricchi, moderatamente fertili e uniformemente umidi ma ben drenati. In pieno sole o mezz’ombra.

Le piante apprezzano l’ombra nel calore del giorno in caldi climi estivi e sono più sensibili alla siccità e al calore di rabarbaro comune.

Acquistate subito

Non perdete l’occasione di acquistare questa e altre piante dal nostro shop online:

Sapore

Il rizoma del Rheum palmatum ha un sapore amaro, da qui la cultura, per esempio con le caramelle al rabarbaro, del sapore amaro del rabarbaro.

Origini

Originario del Tibet e della Cina, il rabarbaro cinese viene coltivato prevalentemente come pianta ornamentale, per le sue grandi foglie palmate e la sua scenosa fioritura rosa (maggio-luglio).

Proprietà e benefici

Nel paese di origine il Rheum palmatum è coltivato come pianta medica con proprietà e benefici contro stipsi, diarrea, ulcere peptiche, immunosoppressione, pressione alta e il cancro.

Nome BotanicoRheum palmatum
Nome
volgare
Rabarbaro cinese
FamigliaPolygonaceae
DurataPerenne
TemperatureZona 6-8 (vedi mappa USDA Italia)
EsposizionePieno sole o mezza ombra
TerrenoUmido
Crescita h(cm)50/200
AntesiMaggio-giugno

Potrebbero interessarti: