Concimazione: come preparare macerati naturali

Concimazione: come preparare macerati naturali

I macerati sono dei tipi di concimi naturali che apportano vantaggi e nutrienti alla pianta. Ecco come prepararli.

Per preparare concimi naturali

Come fertilizzanti naturali sono indicate le piante aromatiche perchè contengono oli essenziali e altre sostanze in grado di dare beneficio al terreno e alla pianta.

In particolare: ortica, consolida e tanaceto.

Macerato di ortica

Per preparare questo concime naturale servono steli e foglie di ortica: 1 kg di ortica fresca o 150 g di ortica secca con diluizione 1:10. Uno dei migliori, ricco di azoto e microelementi!

Macerato di consolida

Prendete steli e foglie di consolida: 1 kg di consolida fresca o 150 g di consolida secca con diluizione 1:10. Molto proteico, ricco di azoto e potassio, indicato per pomodori, sedano e cavoli.

Macerato di tanaceto

Con le foglie di tanaceto: 3 kg di tanaceto fresco o 200 g di tanaceto secco con diluizione 1:10. Molto efficace contro gli afidi e le malattie crittogamiche.

foto nonsprecare.it

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti subito alla nostra newsletter per rimanere in contatto e aggiornato su tutte le ultime novità!

Si, iscrivimi ora!

Leggi anche:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscrivimi ora!